Promozioni Estetica Caravaggio

Epilazione permanente: prima, dopo, durante la seduta

Breve guida su come si svolge una seduta di epilazione laser

Parte 1 - Il primo consulto

Come si stabilisce il numero di sedute da effettuare?
Con un'analisi approfondita effettuata durante il check up preliminare.

Quando si svolge il check up?
Il prima possibile, in modo da permettere alla cliente di iniziare fin da subito i trattamenti. NB: Per fissare il consulto, che è gratuito, potrete contattarci in ogni momento al numero 06 5960 1900.

Cosa si fa durante il check up?
Durante il check up l'operatrice valuterà:

  • Fototipo del cliente
  • Colore, spessore e densità dei peli
  • Ampiezza delle aree da trattare

Ricordiamo che, qualora lo desideriate, potrete richiedere una prima consulenza con il Medico Estetico.
Su disponibilità, sarà possibile iniziare il trattamento il giorno stesso (zone piccole come inguine o ascelle richiedono poco tempo e possono essere trattate dopo il check up).

Vi consigliamo inoltre di scegliere un pacchetto annuale aperto, da concordare con la segreteria e le operatrici.

Parte 2 - La seduta

Cosa devo fare per prepararmi alla seduta?
Dalla seconda seduta raccomandiamo a tutte le clienti di radersi la sera prima - massimo la mattina stessa del trattamento - per evitare possibili arrossamenti. In caso di necessità e per le zone del viso, i peli potranno essere rasati dalle nostre operatrici durante la seduta.

Come si svolge la seduta?
Al termine di un accurato controllo della zona da trattare, l'operatrice imposterà il macchinario in base alle vostre caratteristiche. Applicato un gel protettivo trasparente, passerà sulle aree d'interesse uno speciale manipolo.

Che sensazioni si provano?
Durante le prime sedute, in base alla zona trattata, si potrà percepire una momentanea sensazione di calore, mitigata dal manipolo a punta fredda.
Possiamo tuttavia garantirvi che nel suo complesso il trattamento è rapido e pressoché indolore.

Quanto dura la seduta?
I nostri macchinari permettono di ridurre molto i tempi di trattamento: si va dai 5 minuti per un'area piccola come il mento ai 20 minuti di un'area estesa come una gamba.

Ci sono zone particolari che vanno protette?
. Gli occhi vengono sempre protetti con occhiali dotati di lenti con filtri speciali, forniti gratuitamente da noi. Per quanto riguarda nei o cicatrici, l'operatrice valuterà le zone in questione e, se necessario, sarà sua premura coprirle con una matita bianca. I tatuaggi vengono protetti con un cerotto.

Parte 3 - Post seduta

Come si presenta la pelle dopo il trattamento?
La pelle, rispetto ai classici metodi di depilazione, risulterà liscia e morbida. Al di là di un momentaneo arrossamento, risolvibile in poche ore, non si presentano cicatrici, follicoliti o peli incarniti.

Cosa succede ai peli dopo il trattamento?
I peli danneggiati in via definitiva dal laser (in fase anagen) saranno espulsi nel giro di pochi giorni dal tessuto germinativo. I restanti peli (in fase catagen e telogen) ricresceranno molto più lentamente e saranno eliminati nelle sedute successive.

Dopo la seduta devo applicare creme particolari?
Non necessariamente. L'operatrice, qualora la pelle risulti arrossata, potrà consigliare creme specifiche da applicare subito dopo il trattamento o nei giorni successivi. Poiché l'esposizione al sole è sconsigliata nelle 48h precedenti e successive il trattamento, in estate sarà bene proteggere la pelle con una crema a protezione totale SPF 50+.

Quando devo sottopormi alla successiva seduta?
Inizialmente si fisseranno appuntamenti a intervalli regolari: ogni 21/28 giorni ad eccezione della zona del viso che su specifica necessità viene trattata ogni 15. Successivamente le sedute potranno essere distanziate e ogni cliente sarà gestito singolarmente a seconda dei risultati e delle necessità.

Tra una seduta e l'altra cosa devo fare?
Nulla! Nei 15 giorni successivi al trattamento bisogna evitare di depilarsi per permettere l'eliminazione naturale del pelo.

Richiedi Appuntamento